Discussione:
la mia sul caso-Balotelli anticamorra
(troppo vecchio per rispondere)
faber1971
2013-10-15 07:41:48 UTC
Permalink
Che il soggetto in questione sia un grandissimo coglione non lo metto
minimamente in discussione, ma mi sfugge il motivo per cui un grande
giocatore debba essere ipso facto un simbolo di impegno civile. Jagger
cosa c'entra con l'impegno civile? Il Cirque du Soleil? Il film Ritorno
al futuro? Balotelli vuole dedicarsi alla Ferrari con vernice pitonata,
alla figa più o meno depilata, ad amicizie da trisomia 21 e al
vittimismo a priori; beh, e che problema c'è? Hanno montato un caso
nazionale perchè lui ha detto che non si sente un simbolo della lotta
anticamorra. A me pare che il suo non sia stato un tributo alla camorra,
ma semplicemente una dichiarazione di disimpegno politico-civile. Sarà
libero di farlo senza essere per questo additato a nemico della Patria
(con la P)? Soprattutto a fronte di una stampa italiana che
sistematicamente tira per la giacchetta le persone portandole a prendere
posizioni che non gli passano minimamente per la testa? Angelina Jolie
si dedica ai bimbi poveri, certo. Ma qualcuno glielo ha imposto o ha
scelto liberamente se farlo e in quale impresa caritatevole lanciarsi?
In questo Paese si ciancia tanto di impegno e valori civili, ma poi in
treno non vedi nemmeno un ventenne alzarsi per cedere un posto ad una
vecchietta, deve alzarsi il quarantenne come me, magari stremato dopo un
giorno di lavoro (l'ero stanco come un mulo, per altro). In Italia
l'impegno non è un fatto individuale, che appartiene a ciascuno di noi,
è una cosa che non esiste se non in una nicchia. Eppure chi in quella
nicchia non ci sta manco per il cazzo, poi pretende catarticamente di
individuare l'eroe che quei valori, quell'impegno, li incarni e sublimi.
E perchè mai dovrebbe farlo un semianalfabeta bulletto bresciano,
affettivamente deprivato in infanzia, che ha il dono di un fisico
marmoreo e tirare chinassi paurosi ad un pallone? Mi pare la storia di
Lucio Battisti, passato per fascista solo perchè voleva parlare di
calzette rosse non di bandiere dello stesso colore. Detto da uno che si
sente di sinistra, of course. Sentitammè: Balotelli non è
filocamorrista, non gliene fotte niente. Non sta nè da una parte, nè
dall'altra, sta sotto.
--
faber1971
Beccoblu
2013-10-15 08:22:30 UTC
Permalink
Che
quoto al 100%.

ci metto giusto una riga di introduzione.

balotelli non si sente un simbolo dell'anticamorra? esticazzi.
--
"Anche quelli che sostengono che tutto è predeterminato guardano bene,
prima di attraversare la strada." -- Stephen Hawking
gigiM***+1
2013-10-15 08:46:00 UTC
Permalink
Post by Beccoblu
Che
quoto al 100%.
ci metto giusto una riga di introduzione.
balotelli non si sente un simbolo dell'anticamorra? esticazzi.
Mi pare scontato che non si possa non essere d'accordo con questa
disamina perfetta.
Aggiungo solo una mia considerazione.
Chiederglielo prima?? Cercare di spiegare cosa voglia dire, cosa
comporti e cosa si richederebbe da lui?
Che si cerchi sempre, oramai, un'icona rappresentativa di riferimento,
mi pare usanza consolidata. Che si scelga male, spesso e volentieri,
anche. Ma che si possa con un discorsetto preliminare, evitare simili
equivoci e fastidiose querelle, mi parrebbe, anche nell'interesse del
coglione, utile, poco dispendioso e di interesse comune.
Ci avrebbe evitato anche quest'impegno sociale, permettendoci di sognare
Arisa.
ah.....
FORZA JUVE. TI vedo moscia, cazzo!!
--
--
"Accontentiamoci:prenderemo, tanto per cominciare, Tevez
GigiMIllanta, ancora lui.
Coiser
2013-10-15 09:13:01 UTC
Permalink
Post by faber1971
Che il soggetto in questione sia un grandissimo coglione non lo metto
minimamente in discussione,
Il tuo pur apprezzabile post potrebbe finire anche qui.
q***@tiscali.it
2013-10-15 10:48:18 UTC
Permalink
Post by faber1971
Che il soggetto in questione sia un grandissimo coglione non lo metto
minimamente in discussione, ma mi sfugge il motivo per cui un grande
giocatore debba essere ipso facto un simbolo di impegno civile. Jagger
cosa c'entra con l'impegno civile? Il Cirque du Soleil? Il film Ritorno
al futuro? Balotelli vuole dedicarsi alla Ferrari con vernice pitonata,
alla figa più o meno depilata, ad amicizie da trisomia 21 e al
vittimismo a priori; beh, e che problema c'è? Hanno montato un caso
nazionale perchè lui ha detto che non si sente un simbolo della lotta
anticamorra. A me pare che il suo non sia stato un tributo alla camorra,
ma semplicemente una dichiarazione di disimpegno politico-civile. Sarà
libero di farlo senza essere per questo additato a nemico della Patria
(con la P)? Soprattutto a fronte di una stampa italiana che
sistematicamente tira per la giacchetta le persone portandole a prendere
posizioni che non gli passano minimamente per la testa? Angelina Jolie
si dedica ai bimbi poveri, certo. Ma qualcuno glielo ha imposto o ha
scelto liberamente se farlo e in quale impresa caritatevole lanciarsi?
In questo Paese si ciancia tanto di impegno e valori civili, ma poi in
treno non vedi nemmeno un ventenne alzarsi per cedere un posto ad una
vecchietta, deve alzarsi il quarantenne come me, magari stremato dopo un
giorno di lavoro (l'ero stanco come un mulo, per altro). In Italia
l'impegno non è un fatto individuale, che appartiene a ciascuno di noi,
è una cosa che non esiste se non in una nicchia. Eppure chi in quella
nicchia non ci sta manco per il cazzo, poi pretende catarticamente di
individuare l'eroe che quei valori, quell'impegno, li incarni e sublimi.
E perchè mai dovrebbe farlo un semianalfabeta bulletto bresciano,
affettivamente deprivato in infanzia, che ha il dono di un fisico
marmoreo e tirare chinassi paurosi ad un pallone? Mi pare la storia di
Lucio Battisti, passato per fascista solo perchè voleva parlare di
calzette rosse non di bandiere dello stesso colore. Detto da uno che si
sente di sinistra, of course. Sentitammè: Balotelli non è
filocamorrista, non gliene fotte niente. Non sta nè da una parte, nè
dall'altra, sta sotto.
E tutto questo in che modo si puo' riassumere? Si puo' riassumere dicendo che l'Italia è il paese dell'ipocrisia. Grande Balotelli sarai coglione (in verita' non credo sia piu' coglione della media nazionale e dei presunti buonisti), ma almeno non ti presti all'ipocrisia. Vai scimmia, schiaccia il cinque!
Aughenthaler
2013-10-15 11:03:01 UTC
Permalink
Nel suo scritto precedente, faber1971 ha sostenuto :

[OT]

mai come in questo caso, e come del resto abbiamo detto piu volte, sono
i giornali che rovinano i giocatori (mi riferisco ovviamente in
particolare alla "immagiine")
la gazzetta credo (credo) che si sia inventata dal nulla sta stronzata
e lui ha voluto fare (legittimamente come dicevi tu) un passo indietro.
--
Aughenthaler aka BigKat
Marina ***
2013-10-15 12:25:00 UTC
Permalink
Post by faber1971
Che il soggetto in questione sia un grandissimo coglione non lo metto
minimamente in discussione, ma mi sfugge il motivo per cui un grande
giocatore debba essere ipso facto un simbolo di impegno civile. Jagger
cosa c'entra con l'impegno civile? Il Cirque du Soleil? Il film Ritorno
al futuro? Balotelli vuole dedicarsi alla Ferrari con vernice pitonata,
alla figa più o meno depilata, ad amicizie da trisomia 21 e al
vittimismo a priori; beh, e che problema c'è? Hanno montato un caso
nazionale perchè lui ha detto che non si sente un simbolo della lotta
anticamorra. A me pare che il suo non sia stato un tributo alla camorra,
ma semplicemente una dichiarazione di disimpegno politico-civile. Sarà
libero di farlo senza essere per questo additato a nemico della Patria
(con la P)? Soprattutto a fronte di una stampa italiana che
sistematicamente tira per la giacchetta le persone portandole a prendere
posizioni che non gli passano minimamente per la testa? Angelina Jolie
si dedica ai bimbi poveri, certo. Ma qualcuno glielo ha imposto o ha
scelto liberamente se farlo e in quale impresa caritatevole lanciarsi?
In questo Paese si ciancia tanto di impegno e valori civili, ma poi in
treno non vedi nemmeno un ventenne alzarsi per cedere un posto ad una
vecchietta, deve alzarsi il quarantenne come me, magari stremato dopo un
giorno di lavoro (l'ero stanco come un mulo, per altro). In Italia
l'impegno non è un fatto individuale, che appartiene a ciascuno di noi,
è una cosa che non esiste se non in una nicchia. Eppure chi in quella
nicchia non ci sta manco per il cazzo, poi pretende catarticamente di
individuare l'eroe che quei valori, quell'impegno, li incarni e sublimi.
E perchè mai dovrebbe farlo un semianalfabeta bulletto bresciano,
affettivamente deprivato in infanzia, che ha il dono di un fisico
marmoreo e tirare chinassi paurosi ad un pallone? Mi pare la storia di
Lucio Battisti, passato per fascista solo perchè voleva parlare di
calzette rosse non di bandiere dello stesso colore. Detto da uno che si
sente di sinistra, of course. Sentitammè: Balotelli non è
filocamorrista, non gliene fotte niente. Non sta nè da una parte, nè
dall'altra, sta sotto.
tipico caso tutto italiota, nato dalla follia dei nostri media.
Sono d'accordo anch'io sul fatto che voler fare di quel demente un simbolo
anticamorra sia tragicomico, però mi pare che il demente in questione non
se la prenda poi tanto quando invece lo magnificano per prestazioni sul
campo poco più che mediocri con cui però finisce ugualmente in prima pagina
senza avere alcun merito, nè tantomeno quando lo seguono passo passo
accompagnato dai suoi trojoni da sbarco, o gli fotografano la villona
cafona degna di un narcotrafficante. Tutta roba che lo fa stare sempre al
centro dell'attenzione, e di conseguenza strappare ingaggi multimilionari.
Mò si becca pure il politico indecente di turno che tenta di fargli la
paternale pubblica per cercare il titolone assicurato pure lei.
Il "fenomeno" Balotelli in fondo sta tuto qui, di calcio ce n'è ben poco.
q***@tiscali.it
2013-10-15 13:11:11 UTC
Permalink
Post by Marina ***
Il "fenomeno" Balotelli in fondo sta tuto qui, di calcio ce n'è ben poco.
17 gol in 19 partite nel Milan. A 23 anni ha gia' giocato e vinto in squadre molto importanti.

http://it.wikipedia.org/wiki/Balotelli

Il 21 agosto 2013 la rivista statunitense Sports Illustrated gli dedica la copertina definendolo "The Most Interesting Man in the World"

Il 1º novembre 2012 la rivista TIME gli dedica la copertina dell'edizione internazionale[15][16] e il 4 aprile 2013 lo include nella lista dei 100 uomini più influenti al mondo nel 2012, invitandolo alla cerimonia di premiazione del 23 aprile seguente a New York.[17]

Eh gia' un fenomeno tutti "italiota" che rivolge troppe attenzioni ad uno scarsone che si tromba le troiette.
Come al solito le tue capacita' di analisi sono profonde e corroborate dalla realta' dei fatti.
qu
2013-10-15 14:20:27 UTC
Permalink
Post by faber1971
Che il soggetto in questione sia un grandissimo coglione non lo metto
minimamente in discussione, ma mi sfugge il motivo per cui un grande
giocatore debba essere ipso facto un simbolo di impegno civile. Jagger
cosa c'entra con l'impegno civile? Il Cirque du Soleil? Il film
Ritorno al futuro? Balotelli vuole dedicarsi alla Ferrari con vernice
cut.

E' un negro.

Lo scrivo in modo pseudorazzista. Non s'è altro modo per sottolineare
l'impreparazione del popolo italiano a questo.
Dai tempi di Roma (che ebbe imperatori originali della Numidia) che l'italia
non si confronta seriamente con questa brutta bestia: il razzismo.

Ricordo anni fa il caso di una famoserrima cantante di colore, cioè negra
(io sono bianco, anzi rosaceo: perchè il colore debba diventar un'offesa
ancora mi sfugge...) in Rai, prima osannata, poi messa da parte.

Un po' la cosa è migliorata grazie all'atletica e Fiona May, ma... ecco,
anche lì, siamo il popolo di "faccetta nera": le donne le tolleriamo, anzi,
la donna figa, è l'uomo nero che, per antonomasia, è il perfido Saladino...

Negrotelli, il modo di sfotterlo deve essere ridicolizzare gli stereotipi, è
stupido ma buono: l'ha dimostrato in tanti casi e occasioni: ed è un guaio.
Il popolo italiano, popolo di mercenari, non tollera questo tratto: lo
associa alla debolezza.

Quindi?
Quindi, stiamo facendo tutti i conti con noi stessi. Io Balotelli lo vorrei
fuori dalla nazionale, non perchè è negro, ma perchè è stupido e non sa di
esserlo: i suoi continui "infortuni" alla vigilia, guardacaso, degli
impengni, mi ricordano me a 6 anni che fingevo la febbre per non andare a
scuola.
E' stupido perchè quando apre bocca, e non dice cose banali, fa il peggio:
dice cose vere. E questo l'italiano vero non lo tollera: la piaggeria,
parola compresa, è un tratto assolutamente nostrano.
E' stupido perchè, se deve incontrare l'orango (ossia il Ministro Cecile
Kyenge: piaccia o non piaccia è questo, poi, ha la sfortuna di essere una
negra brutta, ergo... non le si applica il fascismo latente della
canzone...) non ci va, e da fiato alle polveri. Non è uno da piaggeria,
negrotelli, ergo ci da fastidio.

Privo dei nostri principali difetti, colmo di quelli che ci mandano in
bestia, in più giovane, ricco e "sciantoso", ci infastidisce oltre ogni
dire.

Io, nel mio piccolo, vedo un giovane che compi, e vivaddio, un sacco di
errori, un casinaro che, son convinto, ad avercelo come amico personale a
vent'anni m'avrebbe reso felice averlo, irrita la supponenza dei miei
quaranta.

Però...

Sbaglia. Troppo. Il "profilo basso", ossia chinare la testa a Franza e
Spahna purchè se magna, è un altro tratto nazionale.

Insomma: per carattere ed attitudini, colore e dimensioni, ci ha strarotto,
sfracagliato, tritato la minghia e frullato i gabbasisi.

Se mette su giudizio... bon: popolo di cortigiani, tutti ad osannarlo.
Ergo, si concentri a giocare, faccia tre gol al Vrasile in finale e vinca la
Coppa del Mondo: poi potrà dedicarsi anche al cannibalismo pediatrico, e ne
reciteranno le lodi di cuoco.

Nel frattempo...
E' negro, cosa volete che dica, che è bluastro? Grigio scuro?



Questo, è il breve sunto dell'essere italiani, in fondo.
--
qu
qu[levami]@x-planet.org (elimina [levami] per scrivermi)
''se la gente che inculatasi reciprocamente formasse un anello, la Terra
sarebbe Saturno"
Un consiglio per il quote:

Yoghurt
2013-10-15 14:42:20 UTC
Permalink
anche tu riscaldavi un fazzoletto sulla lampadina per poi passarlo
velocemente sul termometro?
no
lui si metteva la lampadina accesa al culo prima di metterci il
termometro
dammi il via quando vuoi che rida
appena togli termometro e lampadina
li devo togliere dal qu?
spetta
così è meglio
--
Yoghurt

noi umani e latticini siamo talmente egoisti
che non ce ne frega un cazzo

Yoghurt - IAT 8/3/2010
qu
2013-10-15 15:48:54 UTC
Permalink
Post by Yoghurt
dammi il via quando vuoi che rida
appena togli termometro e lampadina
li devo togliere dal qu?
spetta
così è meglio
Yogi, non è che non sai trollare?

(per il lettore sul ng della juve: costui sta facendo reply a un xpost,
male, su arti.trash: e giovine: si riprenderà)
--
qu, per l'occasione nel suo ruolo di Pepito Sbazzeguti
qu[levami]@x-planet.org (elimina [levami] per scrivermi)
''se la gente che inculatasi reciprocamente formasse un anello, la Terra
sarebbe Saturno"
Un consiglio per il quote: http://youtu.be/kCscWlOiXd0
Mk
2013-10-15 16:03:43 UTC
Permalink
Post by qu
Post by Yoghurt
dammi il via quando vuoi che rida
appena togli termometro e lampadina
li devo togliere dal qu?
spetta
così è meglio
Yogi, non è che non sai trollare?
(per il lettore sul ng della juve: SUCATE)
appero'

Mk
--
"That which can be asserted without evidence, can be dismissed without
evidence."
-- Christopher Hitchens (1949 - 2011)
qu
2013-10-15 16:26:01 UTC
Permalink
xxx
Post by Mk
Post by qu
Post by Yoghurt
spetta
così è meglio
Yogi, non è che non sai trollare?
(per il lettore sul ng della juve: SUCATE)
appero'
Taci INFEDELE! :p
--
qu
qu[levami]@x-planet.org (elimina [levami] per scrivermi)
''se la gente che inculatasi reciprocamente formasse un anello, la Terra
sarebbe Saturno"
Un consiglio per il quote: http://youtu.be/kCscWlOiXd0
BlueD
2013-10-17 07:08:29 UTC
Permalink
Post by qu
E' un negro.
Lo scrivo in modo pseudorazzista. Non s'è altro modo per sottolineare
l'impreparazione del popolo italiano a questo.
E se invece fosse un cretino?

Per la precisione, un bambino di 7 anni alto 1 e 90. Se lo inquadri con quell'eta' mentale tutto torna. Ce ne saranno di italiani di colore che siano anche uomini interessanti, ma Balotelli non lo e' di certo. E tutta sta sincerita' che gli attribuisci io non la vedo per nulla.
tifosissimo
2013-10-17 08:55:03 UTC
Permalink
Post by faber1971
vittimismo a priori; beh, e che problema c'è? Hanno montato un caso
nazionale perchè lui ha detto che non si sente un simbolo della lotta
anticamorra. A me pare che il suo non sia stato un tributo alla camorra,
Tutto vero e condivisibile se non fosse che il coglione in questione è
stato chiacchierato tempo addietro per amicizie e frequentazioni non
proprio cristalline.
E allora la sua dichiarazione di disimpegno suona molto di più come un
mettere avanti le mani con alcuni pseudo-amici.
Tutto qui.
--
"Sin prisa pero Sin pausa..."
Continua a leggere su narkive:
Loading...